alberodinatale1

Com’è bello…tra poco è Natale!
I negozi, i supermercati, le cineserie e le bancarelle, sono già stracolmi di articoli natalizi: palline, stelle filanti, personaggi del presepe, addobbi per la casa e alberi di natale finti.
Com’è bello…tra poco è Natale!
Nelle piazze e per vie del centro storico… banchi, tappeti rossi, stelle di natale, alberi e luci.
Com’è bello…tra poco è Natale!
E poi che dire… panettoni, spumanti, champagne, dolciumi a go-go.
Com’è bello…tra poco è Natale!
Già, dimenticavo la cosa più importante… l’albero di “Natale” in ogni casa.
“Sì che bello! Magari meglio se è vero! O forse no? Quelli finti sono brutti e costano molto! Ma si! A chi vuoi che possa importare il fatto di “TAGLIARE” milioni di alberi tutti in una volta, cosi, solo per lo sfizio di possederne uno in casa per qualche giorno. Un albero in più, un albero in meno, chi vuoi che se si accorga! E poi ce ne sono tanti, a voglia d’ ossigeno… o forse no? Tanto lo fanno tutti… quindi lo faccio anch’io. E poi, non è mica colpa mia se tagliano tutti questi alberi per venderli. O forse no? Se lo vendono, io lo compro!”
Com’è bello…tra poco è Natale!
E poi e simpatico, vedere dopo Natale, tutti quegli alberi buttati e accantonati vicino al bidone delle immondizie! Però cosi si sporca pure la città. Che importa, tanto ci sono i netturbini!
Com’è bello…tra poco è Natale!
Infondo, pensandoci, direi che è un vero spreco tagliare tutti questi alberi, tutti in una volta; per poi usarli soltanto qualche giorno. Ma mica è colpa mia se la festa del Natale richiede “l’albero”! E poi il presepe non mi piace, e inoltre richiede molto più tempo per farlo.
Com’è bello…tra poco è Natale!
Si, ho deciso! Ne voglio uno vero e grande! Pero, dicono che per diventare grande un albero impiega anni, invece noi per “ucciderlo” c’impieghiamo qualche secondo. Forse è soltanto una leggenda metropolitana. O forse no? Magari sarebbe bene, riflettere un po’ sulla possibilità di acquistarne uno finto. O se proprio non se ne può fare a meno, di comprarne uno vero con le radici, in modo da poterlo ripiantare dopo Natale.
Com’è bello…tra poco è Natale!

abete_cassonetto21

Per saperne di più: http://www.compagniadelgiardinaggio.it/abeti-natale
Ps. Riflettete prima di agire…Buon Natale a Tutti.
… Sotto un’ immagine dell’Albero di Natale mandatami da Federica…

alberonatalevignetta

…e ancora sotto una foto mandatami da Marina. L’autore del progetto è il Prof. Nico Granito della Scuola Media A.Capraro di Procida

albero-della-differenziata